Dinamo Kiev-Manchester City, le pagelle: Yarmolenko il più vivace dei suoi, Aguero brilla nel City

Dinamo Kiev-Manchester City, le pagelle: Yarmolenko il più vivace dei suoi, Aguero brilla nel City

 di Vincenzo Siciliano articolo letto 1437 volte

L'andata del match tra Dinamo Kiev e Manchester City si è concluso sul risultato di 1-3. Alla Dinamo serve ora un miracolo al ritorno: Yarmolenko il più vivace dei suoi. Partita quasi perfetta dei Citizens, nonostante alcune assenze importanti.

Dinamo Kiev

Shovkovskiy 6 Il portiere ucraino salva in alcune circostanze, ma su i gol ha poche responsabilità

Danilo Silva 5,5 Spinge poco sulla fascia destra e in fase difensiva non è impeccabile

Khacheridi-Dragovic 5,5 Partita non brillante per i due centrali che in varie occasioni perdono le marcature dei giocatori del CIty, come nel caso del vantaggio

Vida 5 Colpevole di aver perso la marcatura di David Silva sul raddopio City

Rybalka 5,5- Veloso 6,5 Il primo non crea poco per la manovra della Dinamo: il secondo subentrato da molta vivacità al centrocampo ucraino, rendendosi percioloso anche in zona d'attacco

Garmash-Gonzalez 5,5 Hanno partecipato alla manovra offensiva ucraina

Buyalskiy 6 Autore della rete che sembrava dare qualche speranza alla Dinamo

Yarmolenko 6,5 Il più vivace dei suoi creando tante occasioni che però i suoi compagni non hanno finalizzato

Teodorczyk 5 Oscurato dalla presenza dei difensori del City

Manchester City

Hart 6,5 Chiamato in causa in poche circostanze, ma quando viene chiamato si fa trovare sempre pronto salvando anche il risultato

Sagna-Clichy 6 Si fanno vedere sia in fase offensiva sia in quella difensiva, offrendo una buona prova

Otamendi-Kompany 6,5 La loro presenza oscurano l'attaccante della Dinamo Kiev. Sfortunato l'argentino in occasione del gol degli ucraini

Fernando 6 Poca qualità ma tanta sostanza per il brasiliano che non fa rimpiangere Tourè

Fernandinho 6,5 Bravo nello scambio con Tourè per il tris del City: per il resto tanta sostanza

Sterling 6 Da un giocatore pagato 68 milioni di euro ci si aspetta sempre qualcosa di più: deve essere più concreto ed evitare giochi di gambe

Tourè 7 Non fa rimpiangere l'assenza di De Bruyne: si divora il gol dell'1-3, ma poco si fa perdonare con uno splendido sinistro a giro sul secondo palo

David Silva 6,5 Buona prova per lo spagnolo condita anche un gol

Aguero 7,5 Migliore in assoluto del match: crea tante occasioni e torva anche il gol. Forse poteva trovarne un'altro ma in sostanza l'argentino ha offerto una prestazione di altissimo livello.