Roma-Astra, le pagelle: Totti da sogno, la Roma trionfa

Roma-Astra, le pagelle: Totti da sogno, la Roma trionfa

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Eugenio Staltari Ferraro articolo letto 157 volte

Si è appena conclusa la partita dell'Olimpico tra la Roma e i rumeni dell'Astra Giurgiu. Risultato finale di quattro a zero. Queste le pagelle:

ROMA

Allison 6,5 - Qualche intervento a inizio partita e alla fine su Alibec dove si fa trovare sempre pronto. Poi solo spettatore.

Bruno Peres 6 - L'Astra dalla sua parte affonda spesso nei minuti iniziali. Rivedibile la fase difensiva. (dal 63' Florenzi 6,5: il solito motorino sulla fascia destra, più attento del compagno sostituito. Mette in mezzo molti cross e non si risparmia, nonostante entri in campo a risultato acquisito).

Manolas 6,5 - Alibec è un avversario ostico fisicamente. Lui ci mette il suo di fisico e ne esce vincitore.

Fazio 6,5 - Tutt'altro giocatore rispetto alla partita di domenica contro il Torino in campionato. Era impossibile fare peggio, specialmente contro degli avversari di questa caratura. Segna il gol del momentaneo due a zero.

J. Jesus 6 - Partita tranquilla per l'ex Inter. Dopo un pessimo inizio di stagione, una positiva iniezione di fiducia.

Paredes 7 - Solidità e concretezza, non fa fatica nel suo lavoro di interdizione. Prova più volte il gol da lontano. Un ottimo elemento da valorizzare.

Strootman 6,5 - Ordinaria amministrazione per la "lavatrice" olandese. Come al solito grande partita d'ordine e tattica. Mette a segno il gol dell'uno a zero. (dal 69' Gerson 6 - guadagna la sufficienza solo perché entra a partita sostanzialmente conclusa. Potrebbe, e dovrebbe, mostrare di più per meritare la fiducia del tecnico).

Iturbe 6,5 - E' smanioso di fare bene e di mostrarsi meritevole della maglia davanti ad allenatore e tifosi. E ci riesce. Cerca in tutti i modi il gol che non trova solo per la poca lucidità mentale sottoporta.

Totti 8,5 - L'avversario non è dei più tosti, ma non si può credere che abbia compiuto quarant'anni da due giorni. Entra in quasi tutti i gol della Roma: assist per Strootman, propizia il gol di Fazio con una bordata su punizione dal limite che il portiere avversario non trattiene, regala a Salah un assist stupendo per il quattro a zero. Pensa calcio.

Perotti 6,5 - Gioca col freno a mano tirato e si vede quando accellera: devastante. E' suo il cross al centro che Fabricio mette, maldestramente, nella propria porta.

Salah 6,5 - Grandi duetti con Totti. Potrebbe fare più del solo gol che mette a segno se, come a volte gli capita, non perdesse la lucidità davanti al portiere. (dal 57' Nainggolan 6 - Partita buona per mettere minuti nelle gambe dopo che, nelle ultime uscite, era parso leggermente appannato).

All. Spalletti 6 - In serate come questa si potrebbe dire che i giocatori giochino da soli. Non il test adatto per far vedere che quello di Torino è stato solo un passaggio a vuoto. Ha una squadra formata da grandi elementi. Sta a lui ora trovare la giusta continuità.

ASTRA

Lung 5,5; Lazic 5 (dal 61' Niculae 5,5) Fabricio 4 Alves 4,5 Moreira 4,5; Mansaly 5 (dal 46' Lovin 5) Seto 5 Sapunaru 5,5; Teixeira 5,5 Alibec 6 Nicoara 5 (dal 61' Budescu 5,5); All. Sumudica 5.

Arbitro: Aghayev 6 - Partita tranquilla, forse manca un rigore alla Roma per fallo su Nainggolan.

TABELLINO

Roma Astra Giurgiu 4 0

Roma (4-3-1-2): Alisson; Bruno Peres (dal 63' Florenzi), Manolas, Fazio, Juan Jesus; Strootman (dal 69' Gerson), Paredes, Nainggolan; Totti; Iturbe, Salah (dal 57' Nainggolan). A disp.: Szczesny, Seck, El Shaarawy, Dzeko. All. Spalletti.

Astra Giurgiu (4-4-2): (4-4-1-1): Lung; Lazic (dal 61' Niculae), Frabricio, Alves, Moares, Mansaly (dal 46' Lovin), Seto, Sapunaru, Texeira, Nicoara (dal 61' Budescu), Alibec. A disp.: Florea, Gavrilas, Oros, Stan. All. Sumudica.

Marcatori: 15' Strootman (R), 45' Fazio (R) 47' Frabrizio (A) (Aut), 55' Salah (R)

Arbitro: Aliyar Aghayev (AZE)

Ammoniti: 30' Totti (R), 40' Alves (A), 93' Moares (A)

Espulsi: