Siviglia, che feeling con l'Europa League!

Siviglia, che feeling con l'Europa League!

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
 di Francesco Digilio Twitter:  articolo letto 557 volte

In una stagione non proprio entusiasmante, il Siviglia continua a fare bene in Europa League. Eliminata nella fase a gironi della Champions League, la squadra di Emery sembra rigenerarsi quando scende in campo il giovedì per le gare europee. I detentori del trofeo e settimi in Liga, a pari punti con l'Athletic Bilbao, ieri sera hanno affrontato proprio i baschi nella gara di andata dei quarti di finale di Europa League e hanno ottenuto la prima vittoria stagionale in trasferta tra campionato e coppe europee. Eppure, la sfida non si era messa bene per gli andalusi, passati in svantaggio grazie al solito gol di Aduriz, capocannoniere della competizione. Poi, però, è scattata la solita scintilla con la competizione e il gol di Kolodziejczak ha regalato il pari ad Emery che, poco dopo, ha deciso di buttare nella mischia Iborra. E proprio il numero 8 ha trovato il vantaggio che regala al Siviglia la possibilità di partire con un buon vantaggio in vista del ritorno. Un gol fortunoso che dimostra ancora una volta il feeling tra Emery, la sua squadra e l'Europa League e che conferma che, nonostante un campionato altalenante, in Europa il Siviglia vorrà e potrà dire la sua fino alla fine, con l'obiettivo di tornare il 18 maggio al St.Jakob-Park, dove i biancorossi hanno già giocato e vinto contro il Basilea, per la finale e per provare a portare a casa per la quinta volta, la terza consecutiva, l'Europa League.