Bayern Monaco-Benfica: LE PAGELLE: super Vidal ed Ederson, male Lewandowski

Bayern Monaco-Benfica: LE PAGELLE: super Vidal ed Ederson, male Lewandowski

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
 di Federico Mariani articolo letto 619 volte

~~Si è da poco conclusa la partita tra Bayern Monaco e Benfica. I bavaresi si sono imposti di misura grazie al gol di Vidal. Ecco le pagelle della gara dell’Allianz Arena:

Bayern Monaco

Neuer voto 6: il numero uno tedesco non viene quasi mai impegnato. Gestisce bene l’unico vero grattacapo creato da Jonas e comanda l’area senza paura.

Lahm voto 6: in fase di copertura non commette errori. In avanti si fa vedere quando serve ma non brilla particolarmente.

Kimmich voto 6: non corre grandi rischi ed è bravo a non perdere lucidità (dal 60’ Javi Martinez voto 7: salva un gol a porta sguarnita appena entrato. Dà un grande contributo alla vittoria finale).

Alaba voto 7: dopo i disastri della sfida contro la Juventus mette in mostra una bella prestazione con tante giocate intelligenti ed ottimi anticipi. Leader ritrovato.

Bernat voto 6,5: pronti via e serve un assist perfetto a Vidal. Poi alterna buone giocate con uscite a dir poco rivedibili. Comunque non fa disastri in difesa.

Vidal voto 7: il cileno disputa la solita gara tutto cuore e corsa. Sblocca la partita, poi imposta e tampona. Probabilmente è la presenza più importante nel Bayern sottotono visto stasera.

Alcantara voto 6,5: il ragazzo disputa una buona partita senza grandi guizzi ma con tanta sostanza e concretezza.

Muller voto 5,5: nervoso e poco concreto. Non è stato il solito Thomas. Serata senza luci e con qualche ombra di troppo. Comunque non fa mai mancare il proprio impegno (dall’85’ Goetze voto 6: entra nel finale ma non ha mai occasione per mettersi in mostra).

Douglas Costa voto 7: con il suo estro e la sua velocità fa ammattire la difesa avversaria. Gli manca solo il gol ma può andare bene anche così (dal 70’ Coman voto 6,5: solita velocità e tanta voglia di spaccare il mondo. Stasera non è lucido quando arriva nei pressi dell’area di rigore ma fa comunque un ottimo lavoro).

Ribery voto 7: il francese sfodera una grande prestazione con tanta velocità e fantasia. Non va in rete ma è un pericolo continuo per i difensori.

Lewandowski voto 5: il bomber è opaco e poco incisivo. Non è la sua serata e si vede anche in occasione del passaggio errato per Lahm da due passi. Da apprezzare le tante sponde per i compagni.

Benfica

Ederson voto 7: grandi interventi per il vice Julio Cesar. Prima si supera su Muller e poi è decisivo nel finale. Poche parate ma determinanti per mantenere vive le speranze di qualificazione.

Almeida voto 6: inizio scioccante con un Ribery ingestibile. Poi migliora e trova anche spunti interessanti.

Lindelof voto 7: doveva marcare Lewandowski ma a sorpresa riesce a non concedere spunti al polacco con una splendida prestazione.

Jardel voto 6,5: aiuta i compagni di reparto a frenare le offensive del Bayern. Sempre attento e preciso nei suoi interventi.

Eliseu voto 6: alterna buoni spunti con altre scelte discutibili. A volte non è lucido. Decisamente meglio nella ripresa.

Pizzi voto 6,5: dà ordine e raziocinio alla manovra corale dei compagni. Non butta mai via la palla. Una garanzia per Vitoria (dal 90’ Samaris voto 6: entra e si limita a contenere le avanzate bavaresi).

Fejsa voto 7: corre, pressa, raddoppia: cosa chiedere di più? È un punto di riferimento prezioso per i compagni.

Renato voto 6,5: inizialmente è farraginoso e falloso ma con il tempo si scrolla di dosso la tensione e mostra un potenziale notevole per la sua giovane età.

Gaitan voto 5,5: poco brillante e senza grandi guizzi. La difesa bavarese lo controlla e non gli concede grandi giocate. Buon apporto in difesa.

Mitroglou voto 5: non ha molto spazio e fatica contro i titani del Bayern ma potrebbe fare qualcosa di più (dal 70’ Jimenez voto 6: difende e cerca di ritagliarsi spazio. Da apprezzare il suo tentativo).

Jonas voto 5: la sfortuna si materializza di fronte a lui nelle sembianze di Martinez ma quanti errori sotto porta! (dall'82' Salvio voto 6: fa quello che può, aiutando i compagni a difendere il risultato)