La Juve va in fuga: ora testa al Lione

La Juve va in fuga: ora testa al Lione

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Francesco Digilio Twitter:  articolo letto 114 volte

Il campionato è tornato protagonista dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali e subito ha visto scendere in campo le due squadre impegnate in Champions League. Con il pesante ko del Napoli in casa contro la Roma, la Juventus ha potuto allungare in classifica, andando già a +7 dai partenopei, che sono stati scavalcati proprio dai giallorossi, ora secondi a -5 dai bianconeri. Gli uomini di Allegri hanno sofferto e non poco nella serata dello Stadium contro un'Udinese ben messa in campo da Gigi Delneri. La doppietta di Paulo Dybala ha però ribaltato il match e regalato alla Juventus tre punti importanti per la classifica. Ciò che più conta ora per la squadra di Allegri è la sfida di martedì contro il Lione. I bianconeri sono chiamati ad una prestazione migliore sul piano del gioco ma soprattutto sono chiamati a mettere in tasca i tre punti. Contro i francesi non sarà una sfida facile ed Allegri avrà bisogno di tutti i suoi uomini migliori per ottenere una vittoria che sarebbe fondamentale per la classifica del girone. Con tre punti contro il Lione, infatti, la Juventus andrebbe a +4 proprio sui transalpini, probabilmente a braccetto con il Siviglia, impegnato contro la Dinamo Zagabria, e sarebbe un importante passo avanti per centrare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.