Porto, parla Nuno Espirito Santo:

Porto, parla Nuno Espirito Santo: "Fino a venerdì non esiste la Juve"

 di Filippo Faraldi articolo letto 111 volte

Nuno Espirito Santo, tecnico del Porto, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro il Tondela. "E' un Porto che vuole i tre punti. La gara più importante è sempre la prossima. Il calcio non ha memoria, il futuro è più importante. Non esiste altro avversario se non il Tondela. Non esiste la Juventus fino a venerdì sera, il Tondela è il nostro unico pensiero. Dobbiamo giocare e cercare di vincere senza pensare ad altro. Se vinceremo, ci troveremo nelle posizioni top dove vogliamo restare. Riposo per André Silva? Non sono a favore del riposo, André è molto importante per noi".