VERSIONE MOBILE
tuttochampions.it
Sabato 28 Maggio 2016                     
HOME › PERSONAGGIO DEL GIORNO
PERSONAGGIO DEL GIORNO

Nella cerchia dei grandi

05.04.2012 11:06 di Alessio Milone  articolo letto 1092 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nella cerchia dei grandi

Lui, il mister x su cui nessuno avrebbe puntato mezzo milione, sta facendo adesso urlare il suo nome più che mai. Lui, il mister x su cui il Milan, quel mezzo milione, alla fine ha deciso di puntarlo, sta facendo man mano vedere di valerne, di milioni, un bel po' di più. Lui, Antonio Nocerino, delizia dell'undici di Allegri, centrocampista da dieci (per ora) gol stagionali e sempre da (quasi) dieci in pagella, autore del centro della speranza al Camp Nou di Barcellona. L'energia, la rabbia con cui ha scaraventato in rete quel pallone, nella notte catalana, sono state e resteranno emblematiche: tanto cuore, tanta grinta, tanta determinazione, che hanno ripagato le innumerevoli prestazioni di livello disputate in una squadra in cui la concorrenza è il pane quotidiano, e il farsi largo, trovare i propri spazi, non è mai semplice.

Questa, per Antonio Nocerino, è senza dubbio una stagione da incorniciare. Una tripletta in campionato contro il Parma, tanti gol importanti, conditi da partite giocate da assoluto protagonista. Fino ad arrivare, appunto, alla notte del 3 aprile, quella che gli ha consentito di siglare il primo gol in carriera in Champions League, nientemeno che al Barça di Messi, Xavi, Iniesta, Sanchez e Puyol. Il suo impeto, la sua caparbietà, il suo animo ribelle e guerriero, stanno di volta in volta premiando la sua voglia di esplodere. Tardiva, forse, oppure no: a 27 anni quasi compiuti (9 aprile) è oramai maturo, oramai consapevole di essere entrato definitivamente nella cerchia dei protagonisti del grande calcio, e una cosa, a conti fatti, appare certa: dato il suo carattere, la sua decisione, e la sua tenacia, è veramente difficile che ne uscirà.


Altre notizie - Personaggio del giorno
E' cambiata l'Arjen25.05.2013 23:07
E' cambiata l'Arjen
Il riposo del guerriero02.05.2013 02:11
Il riposo del guerriero
Lewandowski, e tutto è più facile25.04.2013 03:23
Lewandowski, e tutto è più facile
Les jeux sont fait12.04.2013 02:53
Les jeux sont fait
C'è Gigi?04.04.2013 02:13
C'è Gigi?
La mano de Dios14.03.2013 02:51
La mano de Dios
The special win07.03.2013 00:22
The special win
Allegri... e gioiosi21.02.2013 01:59
Allegri... e gioiosi
A sua immagine...14.02.2013 00:51
A sua immagine...
Questione di stile22.11.2012 02:20
Questione di stile
  
Altre notizie
L'ATLETICO AVRà LA SUA RIVINCITA A MILANO CONTRO IL REAL?
  Si
  No

VENTURA, PERCHE’ NON PIU’?

VENTURA, PERCHE’ NON PIU’?Si gioca a nascondino o la cautela di Tavecchio ha fondamento? L’uscita esplicita dell’implicito nostro Presidente, con la prudenza manifestata su Ventura quale futuro ct, desta più di una perplessità. Cos’&e...

ATLETICO, OBLAK: "A MILANO PER VINCERE, NON ABBIAMO PAURA DEL REAL"

Atletico, Oblak: "A Milano per vincere, non abbiamo paura del Real"Jan Oblak è stato uno dei protagonisti dell'ennesima, grande stagione dell'Atletico Madrid di Simeone che fino alla fine ha dato fastidio a Barcellona e Real in Liga e si è qualificato alla finale di Champions League battendo prima proprio i catalani e poi il Bayern. Ai microfoni...

LAZIO, SI RICOMINCIA DA PRANDELLI

Lazio, si ricomincia da PrandelliStando a quanto riportato dai colleghi di SkySport, sembrerebbe tutto fatto per l'annuncio di Cesare Prandelli come prossimo tecnico della Lazio. Il mister di Orzinuovi, da qualche tempo ai margini del calcio che conta dopo lo straordinario Europeo 2012 e la debacle brasiliana per i Mondiali 2014,...

BAYERN, VIDAL: " NON ERA FACILE GIOCARE CONTRO LA JUVE, SONO TRISTE PERCHÉ VOGLIO BENE AI BIANCONERI"

Bayern, Vidal: " Non era facile giocare contro la Juve, Sono triste perché voglio bene ai bianconeri"Ex di turno, il centrocampista del Bayern Monaco Arturo Vidal parla dopo la vittoria contro la Juventus, intervistato da SkySport: "Sono triste per la Juventus, ma per fortuna abbiamo passato il turno. Non era facile giocare contro i bianconeri, sono una squadra tosta, ma non ho mai...

REAL MADRID-MANCHESTER CITY 1-0, LE PAGELLE: BALE IL MIGLIORE, DELUDONO GLI INGLESI

Real Madrid-Manchester City 1-0, LE PAGELLE: Bale il migliore, deludono gli inglesiIl migliore della sfida del Santiago Bernabeu è Gareth Bale, mattatore della sfida con il Manchester City. Touré e De Bruyne deludono, Cristiano Ronaldo stringe i denti. Kroos e Modric dettano legge nel settore nevralgico del campo Real Madrid Keylor NAVAS 6,5 - Se la cava nel...

LANCIANO, LA LEOTTA COME MOTIVAZIONE EXTRA PER LA SALVEZZA

Lanciano, la Leotta come motivazione extra per la salvezzaLa Virtus Lanciano, lotta per non retrocedere in Lega Pro, i 39 punti messi assieme non sono certo ben auguranti  ed infatti la formazione abruzzese lotta con Salernitana, Latina e Modena per non cadere in terza serie. I giocatori della VIrtus però hanno una motivazione in più per...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI