tuttochampions.it
Domenica 17 Novembre 2019                     
TMW Magazine
Real Madrid-Roma: Salah sprecone, Rodriguez cinico

Real Madrid-Roma: Salah sprecone, Rodriguez cinico

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Federico Mariani   Vedi letture

Ecco le pagelle del match tra Real Madrid e Roma, conclusosi con la vittoria degli spagnoli.

Real Madrid

Keylor Navas voto 7,5: il portiere costaricano è uno dei grandi protagonisti della serata. La Roma attacca appena riesce a trovare il varco giusto e lui risulta determinante in almeno 3 occasioni. Decisivo

Sergio Ramos voto 6: contiene senza soffrire troppo la avanzate della Roma, gestendo i momenti di difficoltà con grande esperienza. Giudizioso

Pepe voto 6: fatica di più rispetto al compagno di reparto ma non sfigura al cospetto di Salah e compagni. Annulla le iniziative di El Shaarawy. Roccioso

Danilo voto 5,5: sulla sua fascia la Roma viaggia ad una velocità notevole ed il terzino non è sempre impeccabile al punto che è costretto a spendere anche un cartellino giallo. Falloso

Marcelo voto 6: alterna buone giocate con altre idee discutibili. A volte si spinge troppo avanti ma senza grandi risultati. Discontinuo

Modric voto 6,5: regista tuttofare, conduce il Real e dirige le iniziative dei blancos. Prova anche la conclusione personale ma è sfortunato. Diligente (dal 75’ Jesé voto 6: la partita è ormai indirizzata quando entra in campo. Fa quello che può ma senza incidere. Attento)

Casemiro voto 6,5: gestisce bene la gara, tenendo la palla quando serve, aggredendo e pressando i romanisti. Concentrato (dal 82’ Kovacic voto 6: quando fa il suo ingresso in campo non ha molto da aggiungere ad una qualificazione già acquisita. Serata tranquilla)

Kroos voto 6,5: grande spinta offensiva, pressa continuamente, recupera palla ed imposta. Buona prova del tedesco ma senza lasciare il segno. Panzer

Bale voto 5,5: poco brillante stasera il gallese che non trova mai gli spiragli giusti. Deludente (dal 61’ Vazquez voto 7: entra e sigla l’assist per il primo gol di Ronaldo. Buona prova con tanta qualità e personalità. Coraggioso)

Rodriguez voto 7: mette in difficoltà la Roma per tutta la gara grazie alla sua tecnica ed al suo estro. Trova anche la gioia del gol. Cinico

Ronaldo voto 7: il campione portoghese passeggia per buona parte della gara e sembra in giornata storta. Poi trova il guizzo buono con cui svolta la partita. Fenomeno

Roma

Szczesny voto 6,5: il Real non tira più di tanto in porta ed il polacco gestisce le conclusioni dalla distanza. Esce acciaccato per lo scontro con il compagno Manolas. Attento

Manolas voto 6,5: per un’ora giganteggia in difesa, sventando tutto quello che può. Deve inchinarsi solamente ad una bella giocata di Ronaldo. Gladiatore

Zukanovic voto 6,5: a volte è impreciso nei disimpegni ma la sua prestazione è certamente positiva. Grintoso

Florenzi voto 7: corre, pressa, riparte, recupera palla e per poco non segna il gol della serata. Alessandro ci mette tutta la grinta ma non basta per regalare la qualificazione alla Roma. Tenace

Digne voto 5,5: sulla sua fascia il Real spinge forte e lui va in affanno più di una volta. Sicuramente il ragazzo si farà da questa esperienza. Impreciso

Keita voto 6: il regista giallorosso prova ad impostare le manovre della Roma e per un’ora ben figura. Poi cala alla distanza e diventa falloso. Calante (dal 88’ Maicon voto 6: entra a partita ormai compromessa. Gara senza infamia e senza lode. Sufficiente)

Pjanic voto 5: non riesce a dare uno scossone alla sua squadra. Il Real gli toglie iniziative ed idee. Spento (dal 46’ Vainqueur voto 5,5: entra all’inizio della ripresa ma non riesce a trovare soluzioni importanti per la Roma. Fatica ad entrare realmente in partita quando il Real lo pressa. Sottotono)

El Shaarawy voto 6: fa e disfa. Alterna giocate interessanti con errori grossolani. Non riesce mai a dare una svolta significativa alla sua gara in fase offensiva. Molto bene in fase di copertura. Ombroso. (dal 71’ Totti voto 6: fa quello che può, con la Roma sotto di due gol. Non gli mancano l’impegno e l’orgoglio. Volenteroso)

Perotti voto 6,5: in attacco fa un gran lavoro con tanto movimento e tanti buoni suggerimenti. Il palo gli nega un gol meritato. A volte è impreciso nella gestione di palloni semplici. Prezioso

Dzeko voto 5: il bosniaco ha una sola palla gol e la cestina. Da lì la sua gara diventa una lotta continua con i difensori blancos che non gli concedono spiragli. Opaco

Salah voto 5: è il giocatore più veloce della Roma e mette alle corde la difesa del Real. Ma quelle due palle gol sprecate così gridano vendetta al cielo. Sprecone


Altre notizie - Pagelle
Altre notizie

SONDAGGIO

NAPOLI BATTUTO DAL REAL. COME VALUTATE LA PRESTAZIONE DEGLI AZZURRI?
  Ottima
  Buona
  Discreta
  Insufficiente

E' STATO BELLO SOGNARE

E' stato bello sognareIl Napoli ha lottato, ha sperato ed ha sognato.

IL PRESIDENTE DELL'ATLETICO SMENTISCE TUTTO: "SIMEONE NON SI MUOVE"

Il Presidente dell'Atletico smentisce tutto: "Simeone non si muove"Il presidente dell'Atletico Madrid Enrique Cerezo ha parlato a Radio Marca del momento dei colchoneros: "In campionato lotteremo per la terza posizione, questo è un dei nostri obiettivi. Gli errori arbitrali? Il problema non...

ROMA-CHELSEA, ARBITRA LO SVEDESE ERIKSSON

Roma-Chelsea, arbitra lo svedese ErikssonLa UEFA Champions League ha pubblicato la lista degli arbitri che dirigeranno la quarta giornata della competizione europea. Per la partita Roma-Chelsea di martedì 31 ottobre è stato designato lo svedese Jonas Eriksson. Gli...

PORTO - JUVENTUS, ANDRE SILVA AVVISA I BIANCONERI: " PARTIAMO SUBITO FORTE "

Porto - Juventus, Andre Silva avvisa i bianconeri: " Partiamo subito forte " Il Porto è il primo ostacolo della Juventus nella fase a scontri diretti nel cammino verso la finale, l'attaccante Andrè Silva è la stella della squadra e principale pericolo...

BAYERN MONACO-ARSENAL 5-1, LE PAGELLE: THIAGO E LEWA MOSTRUOSI, GUNNERS DOMINATI

Bayern Monaco-Arsenal 5-1, LE PAGELLE: Thiago e Lewa mostruosi, gunners dominatiBAYERN MONACO Neuer 7 - Para il rigore ed è sempre un grande merito, anche se poi viene beffato dall'ostinazione di Sanchez. Per il resto, spettatore non pagante da posizione ultra-privilegiata. Lahm 8...

TANTI AUGURI A LUIS FIGO, IL MAGO DAL "PASO DOBLE"

Tanti auguri a Luis Figo, il mago dal "Paso doble"L’eleganza nel calcio si è espressa in tanti modi e forme. Ci sono diverse soluzioni per manifestare questa peculiarità. Forse, il sistema più affascinante è il dribbling, il giocherellare abilmente con la...