Pagelle di St. Etienne-Lazio

Pagelle di St. Etienne-Lazio

 di Antonio della Volpe articolo letto 555 volte

St.Etienne:

Moulin 6 Polomat 6 Pogba 6 Brison 5,5 Karamoko 6 (27' Sall 6) Clément 6,5 Corgnet 6,5(64' Bamba 6)  Eysseric 7 Diomandé 6 (57' Pinheiro 6,5) Baebeck 6 Maupay 5,5

Lazio: 

Berisha 6 non impeccabile sul gol dei francesi, ma tanti interventi che hanno dato sicurezza al reparto non proprio tranquillo degli ultimi periodi

Hoedt 6 parte male con un errore che gli costa il giallo, ma tutto sommato buona gara

Basta 6,5 spinge a fasi alterne ma quando lo fa da grande vigore alla manovra offensiva della squadra

Konko 6,5 spinge tanto sulla sinistra non propriamente la sua fascia, ma si adatta bene e ds il via all'azione del gol 

Maurício 6 non è l'emblema della sicurezza in fase difensiva ma fornisce una prova di sostanza

Felipe Anderson 5,5 non è il giocatore eplosivo e incontenibile dei giorni migiori, ma forse ci ha abituato troppo bene in passato. Trova un paio di spunti sulla destra da cui nascono buone opportunità, da rivedere, perchè da lui ci si aspetta ben altro.

Parolo 6,5 da sostanza al un centrocampo e come al solito partecipa attivamente alle due fasi, un passo in avanti dopo le ultime prestazioni incolore degli ultimi tempi,

Cataldi 6,5 schierato da Pioli in cabina di regia al posto di Biglia, tiene bene le redini della squadra dimostrando ancora una volta d'essere uno degli uomini su cui la Lazio e non solo può contare per il futuro viste le indiscutibili doti tecniche

Ikonomidis 6,5ottima prova del quasi esordiente australiano che prova varie percussioni sulla sinistra offrendo qualche opportunita agli avanti Laziali non sempre ben finalizzata. Giovane di belle speranze. 84' Candreva s.v.

F. Djordjević 5,5 si muove molto come chiesto dal tecnico sopratutto per l'inedito modulo e la strana coppia che è chiamato a formare con Matri. Incide poco dal punto di vista finalizzativo sprecando un ottima palla dalla destra di Anderson che riesce a trasformare solo in un palo. Darivedere.

Matri 7 uno dei migliori della Lazio sopratutto per il gol anche se il momentaneo vantaggio biancocweleste non è stato l'unica occasione creata dal centravanti bravo anche nel proporsi in profondità eludendo alcune volte la trappola del fuorigioco. Forse dovrebbe essere considerato di più in termini di minutaggio anche in campionato. 74' Morrison 6 buon ingresso in gara anche se poi si perde di sostanza quando la Lazio