EL - Ottavi di Finale - LAZIO-SPARTA PRAGA 0-3. Le pagelle: Ščasný stratega, Mauri delusione

EL - Ottavi di Finale - LAZIO-SPARTA PRAGA 0-3. Le pagelle: Ščasný stratega, Mauri delusione

© foto di Image Sport
 di Angelo Maria Castaldo articolo letto 534 volte

TOP

Julis

La punta centrale dello Sparta Praga, fa molto movimento per far salire la squadra e con il suo goal, il terzo della serie, regala il passaggio del turno ai suoi ed è assoluto protagonista di questa impresa all’Olimpico.

Ščasný

Il tecnico dei cechi indovina tutto fin dall’inizio del match. Mette in difficoltà il suo collega Pioli, schierando a sorpresa un 3-5-2, molto compatto e che poi si rileva la scelta giusta e vincente. Dopo aver affondato il colpo, fa arroccare tutti dietro per tener botta e difendere il risultato.

FLOP

Mauri

Il capitano della Lazio è tra i non pervenuti dei biancocelesti. Si sperava in qualche suo colpo di genio per vincerla. Totalmente avulso e fuori da ogni trama di gioco.

Hoedt

E’ tra i colpevoli di questa disfatta. Doveva reggere la retroguardia laziale, che cola a picco sotto i colpi degli attaccanti praghesi. Lascia molto a desiderare soprattutto in fase di disimpegno. Certamente non una prima scelta per la difesa biancoceleste.