Benfica-Bayern 2-2, <i>LE PAGELLE</i>: il solito Muller trascina i bavaresi in semifinale.

Benfica-Bayern 2-2, LE PAGELLE: il solito Muller trascina i bavaresi in semifinale.

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Domenico Giugliano articolo letto 629 volte

Il Bayern Monaco accede alle semifinali di Champions League, parreggiando contro un ottimo Benfica, in un match, tuttavia, nel quale ha avuto il controllo sin dal primo minuto. Decisivo Muller, implacabile Vidal. Ecco le pagelle della nostra redazione

 

Benfica 

Ederson 6 : Fa quel che può sugli assalti bavaresi, ma deve concedere i due gol

Almeida 5: Soffre Alaba per tutto il match

Jardel 5: In sofferenza come tutto il reparto

Lindelof 5: In ritardo sui gol, in difficoltà come il suo compagno di reparto

Eliseu 6: Soffre in difesa ma offre l'assist per il gol di Jimenez

Sanches 5,5: Tanta corsa ma poca lucidità

Fejsa 5: Impalapabile e lento

Salvio 5,5: Qualche ottimo spunto ma tante pause. (Dal 60' Talisca 6,5: 30 minuti ed un gol, niente male)

Pizzi 5,5: Ci si attendeva molto di più dal fantasista lusitano

Gonzales 5: Il peggiore dei suoi, mai pericoloso

Jimenez 6,5: Segna e non fa rimpiangere Jonas

All. Rui Vitoria 6: Presenta un ottimo Benfica contro i campioni tedeschi

 

Bayern Monaco

Neur 6: Incolpevole sui due gol

Lahm 6: Poca spinta ma solita grande abnegazione tattica

Javi Martinez 6: Sfiora il gol in un'occasione e si concede poche distrazioni in difesa. Suo l'assist per il secondo gol

Kimmich 5,5: Il ragazzino continua a non convincere. Con lui in campo il gol subito è sempre in agguato

Vidal 7: Il cileno è tornato quello della Juventus. Grinta e gol decisivi.

Xabi Alonso 6,5: Lento, ma ad averceli metronomi come lui

Thiago Alcantara 6,5: Indispensabile nel gioco di Guardiola. Tocca un'infinità di palloni

Ribery 6,5: Ottima partita del francese che sembra tornato quello di due stagioni fa

Muller 7: Giocatore immenso ed unico. Ennesimo gol decisivo della sua carriera

Douglas Costa 6,5: Meno devastante rispetto ad altre occasioni, ma crea sempre numerosi pericoli

Levandowski 5,5: Una serata insolita e poco soddisfacente per il fuoriclase polacco, mai pericoloso

All. Guardiola 6,5: Un buon Bayern, ma preoccupano alcune sbandate difensive