Arsenal-Bayern 1-5 <i>LE PAGELLE</i>: Walcott l'unico a salvarsi, Robben trascinatore

Arsenal-Bayern 1-5 LE PAGELLE: Walcott l'unico a salvarsi, Robben trascinatore

© foto di Imago/Image Sport
 di Stefano Pontoni Twitter:  articolo letto 47 volte

 E' 10-2 il risultato complessivo del doppio confronto fra Bayern Monaco e Arsenal. Dopo il 5-1 dell'andata i bavaresi hanno superato i Gunners con lo stesso risultato anche all'Emirates.

ARSENAL

Ospina 6 - Dopo il pareggio viene costantemente messo sotto pressione a causa del black out che ha colpito i suoi compagni.

Bellerin 5 - Spinge tantissimo sulla fascia destra arrivando sovente al traversone. Spegne la spina dopo il pari del Bayern

Mustafi 5 - Lewandowski è certamente un cliente scomodo. Dopo aver fatto un buon primo tempo finisce in balia dei giocatori del Bayern, complice l'inferiorità numerica.

Koscielny 4.5 - Imposta la manovra dalle retrovie trovando delle parabole precise verso gli attaccanti. Ingenuo quando atterra Lewandowski in area di rigore affossando di fatto i suoi.

Monreal 5 - Cerca di contenere Robben, uno degli uomini più pericolosi del Bayern, riuscendo nel suo intento. Perde smalto una volta acquisito il risultato.

Oxlade-Chamberlain 5.5 - Le sue galoppate in velocità sono sempre molto pericolose. Si inserisce spesso in area di rigore avversaria. Prova a tener viva la bandiera dei Gunners.

Xhaka 5 - Guida la sua squadra con decisione facendo girare bene il pallone a terra. Argina bene le discese del Bayern. Cala dopo l'1-1.

Ramsey 5 - Si sgancia spesso a sinistra a sostegno di Monreal, cerca spesso la conclusione verso la porta di Neuer. Ha la colpa di addormentarsi sul pallone sul 2-1 di Robben. Dal 73' Coquelin s.v.

Walcott 6 - E' l'uomo più pericoloso dei suoi. Fa sempre male quando parte e punta l'avversario. Piega le mani a Neuer per il vantaggio dei Gunners.

Giroud 5.5 - Wenger lo manda in campo al posto dell'infortunato dell'ultima ora Wellbeck. Sfiora il gol con un colpo di testa, meno attivo nella ripresa. Dal 74' Ozil s.v.

Sanchez 5 - Allargato all'ultimo momento sulla fascia sinistra, duella con Rafinha cercando il dialogo con i compagni di reparto. Troppo morbido in occasione del 2-1 di Robben. Dal 72' Perez s.v.

BAYER MONACO

Neuer 6 - Le sue manone sono piegate dalla conclusione di Walcott, agisce da libero aggiunto quando esce con i piedi fuori dall'area di rigore.

Rafinha 6 - Spinge spesso sulla fascia destra cercando il cross verso Lewandowski. Soffre qualcosa di troppo su Monreal e Sanchez, poi dopo il pari soffre molto meno.

Javi Martinez 6 - Non si destreggia male su Giroud. Non sempre preciso sulle accelerazioni degli attaccanti dell'Arsenal.

Hummels 6 - Sorpreso da Walcott in occasione del gol del vantaggio. Quando c'è da usare il fisico agisce bene.

Alaba 6 - Dalla sua parte sia Bellerin che Walcott lo mettono alla prova. Aiuta poco la manovra sulla sinistra.

Vidal 6.5 - Si nota per qualche conclusione da fuori area, sale di tono dopo il pareggio. Mette però il suo nome sul tabellino dei marcatori.

Xabi Alonso 6 - Rischia tantissimo quando atterra in area di rigore Walcott nel primo tempo, più attivo comunque nella seconda frazione di gara.

Robben 7 - Prova spesso a sfidare Monreal nell'uno contro uno. Crossa spesso verso il centro dell'area risultato uno dei più attivi nel Bayern. Caparbio quando trova il gol del vantaggio.

Thiago Alcantara 6 - Sbatte sul muro di centrocampo eretto da Wenger nel primo tempo. Cresce con la superiorità numerica. Dall'81' Sanchez s.v.

Ribery 6 - Prova spesso lo spunto palla al piede, dà vita ad un bel duello con Rafinha. Dall'80' Kimmich s.v.

Lewandowski 6.5 - I palloni giocabili non sono tantissimi, ma quando arrivano dalle sue parti crea delle occasioni da rete. Si procura e realizza il rigore dell'1-1.