Bayern, Lahm:

Bayern, Lahm: "Dobbiamo reagire anche stavolta"

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
 di Alessandra Stefanelli articolo letto 1917 volte

Philipp Lahm, capitano del Bayern Monaco, prova a lasciarsi alle spalle la pesante sconfitta nella finale di Champions League con il Chelsea, anche se la delusione rimane tanta: "Siamo davvero tristi. Volevamo vincere questa coppa a tutti i costi, sarebbe stato un sogno vincerla nel nostro stadio - ha detto il laterale tedesco -. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche e riprendere a lavorare come sappiamo, se continuiamo così possiamo riprovarci l'anno prossimo. Credo che questo gruppo abbia ancora davanti almeno 3-4 anni ad altissimi livelli, vogliamo davvero vincere questo trofeo dopo due finali perse. Purtroppo non sempre vince la squadra migliore - ha ammesso -. Abbiamo perso questa coppa per una disattenzione su un calcio d'angolo pur essendo stati i migliori nell'arco dei 120 minuti. Adesso dobbiamo reagire, come abbiamo già fatto in passato".