Roma, c'è l'Europa League ma tra Spalletti e Totti è guerra fredda

Roma, c'è l'Europa League ma tra Spalletti e Totti è guerra fredda

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Stefano Pontoni Twitter:  articolo letto 17 volte

La situazione non è sfociata in un litigio vero e proprio, ma la guerra fredda tra Luciano Spalletti e Francesco Totti pare continuare a strisciare sotto la superficie. Stando a quanto riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport Totti e i suoi aficionados sarebbero sempre più scontenti dello scarso minutaggio riservato al capitano; i fedellissimo del #10 ritengono che, se gettato nella mischia prima, Totti avrebbe potuto risollevare le sorti della Roma nel derby di andata di Coppa Italia.

L’eco delle dichiarazioni al miele del tecnico toscano (“Resto solo se Totti rinnova”) seguite al poker rifilato dalla Roma al Torino all’Olimpico si è evidentemente già spento e il caso divampa ancora una volta. Il capitano giallorosso, dopo aver disputato l’intero match di Europa League di ritorno contro il Villarreal, ha disputato solo i 4 minuti finale del derby contro la Lazio rimanendo seduto in panchina sia contro l’Inter che contro il Napoli.