Napoli, serve una vittoria per ritrovare il sorriso

Napoli, serve una vittoria per ritrovare il sorriso

© foto di Insidefoto/Image Sport
In casa Napoli, il momento è di quelli delicati.
 di Walter Vitale articolo letto 541 volte

In casa Napoli, il momento è di quelli delicati. 

La gara di domani, assume, una valenza importantissima. La squadra di Sarri, che fino ad ora ha ottenuto risultati nemmeno lontanamente immaginabili in estate, è chiamata alla vittoria, battere il Villarreal per cancellare le polemiche che stanno attanagliando l'ambiente. Il Napoli è secondo in classifica ad un punto dalla Juve capolista, eppure, in città, ma non solo, c'è qualcuno che grida alla crisi, che vede il Napoli "Cotto", soltanto perchè i risultati nelle ultime gare non sono andati per il meglio. Sarri, visto, il momento, per la gara di domani è orientato a schierare la formazione tipo, con giusto qualche variante (Strinic, Chiriches e Valdifiori). Higuain, dunque, l'uomo a cui sono state rivolte le maggiori critiche, giocherà dal primo minuto col compito di guidare la squadra azzurra alla vittoria e dunque alla qualificazione, che consentirebbe un avvicinamento più sereno allo scontro diretto di lunedì prossimo a Firenze contro la viola di Sousa.