Napoli, Sarri

Napoli, Sarri "boccia" il mercato invernale

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
L'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, boccia il mercato della società, con una mossa a sorpresa.
 di Walter Vitale articolo letto 422 volte

L'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, boccia il mercato della società, con una mossa a sorpresa.

Il Napoli ha consegnato la lista Uefa, in vista degli impegni Europei. Tutti, si aspettavano che nella lista comparissero anche i due volti nuovi di casa Napoli, Alberto Grassi e Vasco Regini, ed invece, Sarri, li ha clamorosamente usclusi dalla lista. Che il mercato a Sarri non fosse piaciuto, era cosa nota e si evinceva dalle parole del tecnico : "Nonostante la classifica, la società non ha cambiato strategia rispetto agli obiettivi iniziali", parole che nascondevano una certa insoddisfazione.

Qesta insoddisfazione, oggi, diventa palese. Il napoli, affronterà, le partite Europee, con la squadra che ha giocato fino ad ora, nessun innesto in Europa, nessun volto nuovo, ed una strana sensazione che potrebbe vedere il Napoli "sacrificare" la competizione continentale per concentrarsi anima e testa alla sfida scudetto. La società, sapeva ed ha evitato di intervenire, ma Sarri, con questa mossa entra a gamba tesa.