Europa League, anche qui una finale tutta spagnola?

Europa League, anche qui una finale tutta spagnola?

 di Francesco Digilio Twitter:  articolo letto 607 volte

Questa sera si conosceranno i nomi delle due finaliste di Europa League. E se in Champions a farla da padrona è la Spagna, con il secondo derby di Madrid in finale in due anni, anche nella vecchia Coppa Uefa potrebbe essere così. Villarreal e Siviglia infatti possono dirsi avvantaggiate nella corsa all'ultimo atto di Basilea. Il Submarino Amarillo scenderà in campo ad Anfield, contro il Liverpool di Klopp, ma parte dall'1-0 dell'andata arrivato in pieno recupero. Non sarà sicuramente facile per gli uomini di Marcelino, con i Reds pronti ad una nuova impresa dopo la qualificazione ottenuta con il Borussia Dortmund, ma il vantaggio dell'andata lascia ben sperare i tifosi spagnoli, che potrebbero assistere al derby contro il Siviglia. Vincitrice delle ultime due edizioni, la squadra di Emery al Sanchez Pizjuan parte dal 2-2 ottenuto all'andata in casa dello Shakhtar e potrebbe bastare anche uno 0-0 o un 1-1 per la qualificazione. Emery sa bene come gestire la situazione, ma contro avrà Lucescu, stratega pronto a giocarsi una nuova finale europea con lo Shakhtar, dopo aver sollevato la Coppa Uefa nel 2009. Il discorso qualificazione è ancora aperto in entrambe le sfide, ma l'ipotesi di un doppio derby nelle due finali europee è molto probabile.