VERSIONE MOBILE
tuttochampions.it
Venerdì 27 Maggio 2016                     
HOME › ESCLUSIVE
ESCLUSIVE

IL PUNTO DI ALBERTO FONTANA: Inter, che peccato! Napoli, esperienza per il futuro. Milan, non vinci la Champions

15.03.2012 12:39 di Alessio Alaimo  articolo letto 2683 volte
Fonte: Alberto Fontana per TuttoChampions.it
© foto di Federico De Luca
IL PUNTO DI ALBERTO FONTANA: Inter, che peccato! Napoli, esperienza per il futuro. Milan, non vinci la Champions

Nell'arco delle due partite l'Inter meritava. In Francia ha perso alla fine e a San Siro la partita a livello di cuore è stata giocata alla grande. La squadra ha dato tutto, peccato perché il gol subìto è stato un po' ingenuo. Complimenti a Mandanda, un grande portiere, mi piace molto. Per lui sarebbe facile ambientarsi in Italia, è solido, ha esperienza. Farebbe molto bene anche nel nostro campionato. Sono arrivati tanti portieri stranieri, ottimi e normali. Bisogna essere coerenti. Mandanda lo vedrei bene in una squadra importante. Anche se in Italia c'è un certo Handanovic, davvero devastante. Fatico a capire come mai non sia in una grandissima.

Molte coincidenze hanno detto male al Napoli, soprattutto il cambio dell'allenatore. I migliori in campo sono stati i senatori, che hanno reagito con orgoglio. La squadra non è brillante, però esperta e cinica sì. E' la meno inglese delle squadre inglesi. Però è un complimento, perché il calcio fine a se stesso senza risultati non ha senso. Io sono per il calcio che porta risultati. Ha pagato la fisicità. Peccato, perché sul piano del gioco la squadra è stata superiore. Ma è da prendere come un'esperienza da cui imparare per il futuro. Al Napoli non si può rimproverare nulla, perché a livello di individualità in Champions ci può stare benissimo.

Non vedo il Milan favorito per la Champions League perché il campionato porta via tante energie. Da altre parti si spendono meno energie, però i rossoneri come forza se la possono giocare. Non credo riuscirà a vincere, ma spero di sbagliarmi.


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
L'ATLETICO AVRà LA SUA RIVINCITA A MILANO CONTRO IL REAL?
  Si
  No

VENTURA, PERCHE’ NON PIU’?

VENTURA, PERCHE’ NON PIU’?Si gioca a nascondino o la cautela di Tavecchio ha fondamento? L’uscita esplicita dell’implicito nostro Presidente, con la prudenza manifestata su Ventura quale futuro ct, desta più di una perplessità. Cos’&e...

ATLETICO, OBLAK: "A MILANO PER VINCERE, NON ABBIAMO PAURA DEL REAL"

Atletico, Oblak: "A Milano per vincere, non abbiamo paura del Real"Jan Oblak è stato uno dei protagonisti dell'ennesima, grande stagione dell'Atletico Madrid di Simeone che fino alla fine ha dato fastidio a Barcellona e Real in Liga e si è qualificato alla finale di Champions League battendo prima proprio i catalani e poi il Bayern. Ai microfoni...

LAZIO, SI RICOMINCIA DA PRANDELLI

Lazio, si ricomincia da PrandelliStando a quanto riportato dai colleghi di SkySport, sembrerebbe tutto fatto per l'annuncio di Cesare Prandelli come prossimo tecnico della Lazio. Il mister di Orzinuovi, da qualche tempo ai margini del calcio che conta dopo lo straordinario Europeo 2012 e la debacle brasiliana per i Mondiali 2014,...

BAYERN, VIDAL: " NON ERA FACILE GIOCARE CONTRO LA JUVE, SONO TRISTE PERCHÉ VOGLIO BENE AI BIANCONERI"

Bayern, Vidal: " Non era facile giocare contro la Juve, Sono triste perché voglio bene ai bianconeri"Ex di turno, il centrocampista del Bayern Monaco Arturo Vidal parla dopo la vittoria contro la Juventus, intervistato da SkySport: "Sono triste per la Juventus, ma per fortuna abbiamo passato il turno. Non era facile giocare contro i bianconeri, sono una squadra tosta, ma non ho mai...

REAL MADRID-MANCHESTER CITY 1-0, LE PAGELLE: BALE IL MIGLIORE, DELUDONO GLI INGLESI

Real Madrid-Manchester City 1-0, LE PAGELLE: Bale il migliore, deludono gli inglesiIl migliore della sfida del Santiago Bernabeu è Gareth Bale, mattatore della sfida con il Manchester City. Touré e De Bruyne deludono, Cristiano Ronaldo stringe i denti. Kroos e Modric dettano legge nel settore nevralgico del campo Real Madrid Keylor NAVAS 6,5 - Se la cava nel...

LANCIANO, LA LEOTTA COME MOTIVAZIONE EXTRA PER LA SALVEZZA

Lanciano, la Leotta come motivazione extra per la salvezzaLa Virtus Lanciano, lotta per non retrocedere in Lega Pro, i 39 punti messi assieme non sono certo ben auguranti  ed infatti la formazione abruzzese lotta con Salernitana, Latina e Modena per non cadere in terza serie. I giocatori della VIrtus però hanno una motivazione in più per...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI