VERSIONE MOBILE
Martedì 9 Febbraio 2016                     
HOME › EDITORIALE
EDITORIALE

Milan, orgoglio italiano. Nesta gladiatore mentre Ibra e Messi...

Coordinatore editoriale per TuttoCagliari.net, collabora con l'Unione Sarda. Editorialista di TuttoChampions.it Twitter: @Giamplus
29.03.2012 00:00 di Giampaolo Gaias  articolo letto 1626 volte

Si conclude a reti bianche l'andata del quarto di finale tra Milan e Barcellona. Un risultato ottimo per i rossoneri, che non subiscono gol in casa e ora potranno giocarsi la qualificazione al Camp Nou. Complimenti al Milan e a Max Allegri. Tutti ridevano al momento del sorteggio, dando il Milan già spacciato. E invece così non è stato. Il Barcellona ha fatto tantissimo possesso palla, ma nessun gol. E i rossoneri, a parte l'ottima gara in difesa, hanno rischiato nei primi minuti di segnare.

Partita mostruosa di Alessandro Nesta. Al rientro da un infortunio, l'ex centrale della nazionale ha combattuto come un gladiatore, tenendo a bada Messi prima e Sanchez poi. Così come è stata grande la partita di Bonera, Mexes e Antonini.

Capitolo a parte per Ibrahimovic: si è visto poco, come spesso gli accade in Europa. Ha sbagliato un gol facile e ha servito un assist d'oro a Robinho che lo ha spedito in curva. Troppo poco per uno come lui. Ma anche Messi, autentico fuoriclasse e miglior giocatore del mondo, oggi non ha brillato. Così come non hanno brillato Iniesta e Robinho.

L'appuntamento è ora per la partita di ritorno. Al Camp Nou sarà una guerra e il Milan dovrà fare un'impresa per passare il turno. E allora sì che servirà il vero Ibrahimovic, lo stesso che si vede in campionato. Il vero Messi sicuramente ci sarà perché la Pulce non "sbaglia" mai due volte di seguito.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
A CHI é ANDATA PEGGIO NEI SORTEGGI?
  Juventus-Bayern Monaco
  Roma-Real Madrid
  Fiorentina-Tottenham
  Galatasaray-Lazio
  Villarreal-Napoli

DYBALA: ORA LA JUVE È LUI

Dybala: ora la Juve è luiChe Dybala potesse essere così determinante per la Juventus nessuno ci avrebbe scommesso nemmeno un solo euro. Ad inizio stagione, quando doveva ancora prendere in mano la squadra ed il gioco, di lui si parlava come di un affare scon...

CHELSEA, CONTE IN POLE PER LA PANCHINA DEI BLUES

Chelsea, Conte in pole per la panchina dei bluesContatti serrati tra Antonio Conte ed il Chelsea. Sembrano essere stati già due gli incontri tra i Blues e l'ex mister della Juventus e attuale ct della Nazionale. Il suo 'ciclo' in azzurro volgerà al termine dopo l'Europeo in Francia. Sul taccuino del club londinese ci sono...

ROMA, LA NUOVA VITA DEL "FARAONE" : "CON LUI AL TOP"

Roma, la nuova vita del "Faraone" : "Con lui al Top"E' cominciata vcome meglio non poteva, 2 reti ed un assist, la nuova avventura di El Shaarawy. L'italo-egiziano, non usa mezzi termini, e ringrazia una persona in particolare: "La mia vita è cambiata in questo mese, non mi voglio esaltare perciò piedi per terra. Se sono...

BAYERN MONACO, OPERATO MARTINEZ SALTA LA JUVE

Bayern Monaco, operato Martinez salta la JuveNon ci sarà Javi Martinez nella prima sfida tra Bayern e Juventus valido per l'ottavo di finale di andata della Champions League. Il giocatore è stato operato al menisco e Barcellona e ne avrà per circa un mese. Molto probabilmente lo spagnolo sarà disponibile per il match...

CHELSEA, REMY: "MOMENTO DURO, MA POSSIAMO RIALZARCI"

Chelsea, Remy: "Momento duro, ma possiamo rialzarci"Loic Remy, centravanti del Chelsea, ha parlato della complicata situazione dei Blues dopo l'ennesimo risultato negativo, questa volta contro il Leicester: "Per la squadra è un momento davvero duro, ma abbiamo le giuste qualità per rialzarci. Abbiamo solo bisogno di una o due...

REAL, ACCORDO MOSTRUOSO CON ADIDAS

Real, accordo mostruoso con AdidasSi tratterà della maglia più cara del mondo, come titola Marca. Il Real Madrid è infatti vicino alla chiusura dell'accordo con Adidas per circa 140 milioni l'anno. Un contratto che modificherebbe il mercato del merchandising, poiché supererebbe del 40% il...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI