VERSIONE MOBILE
tuttochampions.it
Venerdì 2 Dicembre 2016                     
Juve promossa con riserva

Juve promossa con riserva

© foto di www.imagephotoagency.it
20.09.2012 00:00 di Alessandra Stefanelli articolo letto 1444 volte

Possiamo parlare di una Juventus promossa con riserva. Il test di ieri sera prevedeva argomenti complicati per una squadra che veniva da un paio d'anni di assenza dalle coppe Europee. All'ordine del giorno c'era l'esame contro i campioni d'Europa in carica del Chelsea: la formazione bianconera non è stata certamente bocciata, ma ha dimostrato di avere ancora qualche battuta a vuoto che andrà assolutamente evitata con l'evolversi della competizione. E' vero che una volta imparato ad andare in bicicletta, non lo si dimentica più per tutta la vita, ma l'abilità non può certamente essere la stessa. Serve pratica, serve allenamento, serve giocarle le gare che contano.

La Juve ha riassaggiato dopo due anni l'atmosfera della grande sfida e si è trovata a un passo dal baratro. Quella doppietta messa a segno nel giro di un minuto da Oscar poteva spezzare le gambe a chiunque, ma i bianconeri non sono crollati. Trascinati da uno straordinario Vidal, hanno trovato la rete del 2-1. Poi nella ripresa Quagliarella ha fatto il resto, firmando il 2-2 e sfiorando anche il clamoroso 2-3. Tuttavia manca ancora qualcosa a questa squadra per poter essere all'altezza delle più grandi. il Chelsea attuale è un test impegnativo, ma va preso con le molle. I Blues non stanno attraversando un momento esaltante, probabilmente sazi dei trionfi raggiunti nella passata stagione. La Juve ha fame, tanta fame. Ora oltre alla fame, serve la lucidità. Soprattutto in alcuni elementi come Giovinco e Asamoah, apparsi ancora lontani dagli standard di un giocatore "europeo". E soprattutto vanno eliminate certe amnesie durante la gara, amnesie che in una gara a eliminazione diretta possono costare care. Gli spunti positivi da cui partire ci sono, un pareggio resta pur sempre meglio di una sconfitta.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
JUVE ALLO SNODO DINAMO ZAGABRIA. CE LA FARANNO GLI UOMINI DI ALLEGRI?
  Si
  No

JUVE, LE GRANDI VINCONO ANCHE QUANDO GIOCANO MALE

Juve, le grandi vincono anche quando giocano male Le Juve, in 10 e soffrendo da matti, è riuscita a portare a casa tre punti fondamentali da Lione. Nella gara più complicata di questa prima parte di girone la Vecchia Signora ne esce da grande. Sì, perchè i grand...

MAN. CITY, GRANDE RITORNO IN CAMPO DI YAYA TOURÈ

Man. City, grande ritorno in campo di Yaya TourèYaya Tourè è tornato nel migliore dei modi a giocare per il Manchester City dopo essere stato a lungo fuori la squadra. Dopo la vittoria l'ivoriano ha detto: "Sono stato fortunato oggi, era molto difficile Sappiamo quello che dobbiamo fare per vincere questo campionato, a volte...

INTER, PRONTO UN EX PER SOSTITUIRE DE BOER

Inter, pronto un ex per sostituire De BoerSecondo Tuttosport l'Inter targata Suning avrebbe già trovato il nome dell'eventuale sostituto di De Boer in caso di ko della sua Inter anche a Bergamo contro l'Atalanta: si tratta di Laurent Blank. Dal quotidiano si apprende: "È Laurent Blanc il nome a cui pensa Suning per...

BESIKTAS, ADRIANO E GUNES DECISI: "BATTIAMO IL NAPOLI"

Besiktas, Adriano e Gunes decisi: "Battiamo il Napoli"Quindici giorni fa una grande vittoria, forse inattesa, al San Paolo. Oggi, invece, una consapevolezza dei propri mezzi, data anche dalle 12 partite in casa senza sconfitte, caratterizza le parole del laterale brasiliano, ex Barcellona, Adriano: "Stiamo facendo bene in questo periodo e vogliamo...

SERIE A, TABELLA DI INFORTUNATI, SQUALIFICATI E DIFFIDATI: TOTTI ANCORA OUT, ROMAGNOLI RISCHIA IL FORFAIT

Serie A, tabella di infortunati, squalificati e diffidati: Totti ancora out, Romagnoli rischia il forfaitL'elenco sempre aggiornato di tutti i calciatori infortunati, squalificati o diffidati del campionato di Serie A, con la data prevista per il rientro....

TANTI AUGURI A LUIS FIGO, IL MAGO DAL "PASO DOBLE"

Tanti auguri a Luis Figo, il mago dal "Paso doble"L’eleganza nel calcio si è espressa in tanti modi e forme. Ci sono diverse soluzioni per manifestare questa peculiarità. Forse, il sistema più affascinante è il dribbling, il giocherellare abilmente con la palla, accarezzandola e sfiorandola, accompagnandola ed...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI