VERSIONE MOBILE
tuttochampions.it
Lunedì 25 Luglio 2016                     
HOME › EDITORIALE
EDITORIALE

Juve promossa con riserva

20.09.2012 00:00 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 1435 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Juve promossa con riserva

Possiamo parlare di una Juventus promossa con riserva. Il test di ieri sera prevedeva argomenti complicati per una squadra che veniva da un paio d'anni di assenza dalle coppe Europee. All'ordine del giorno c'era l'esame contro i campioni d'Europa in carica del Chelsea: la formazione bianconera non è stata certamente bocciata, ma ha dimostrato di avere ancora qualche battuta a vuoto che andrà assolutamente evitata con l'evolversi della competizione. E' vero che una volta imparato ad andare in bicicletta, non lo si dimentica più per tutta la vita, ma l'abilità non può certamente essere la stessa. Serve pratica, serve allenamento, serve giocarle le gare che contano.

La Juve ha riassaggiato dopo due anni l'atmosfera della grande sfida e si è trovata a un passo dal baratro. Quella doppietta messa a segno nel giro di un minuto da Oscar poteva spezzare le gambe a chiunque, ma i bianconeri non sono crollati. Trascinati da uno straordinario Vidal, hanno trovato la rete del 2-1. Poi nella ripresa Quagliarella ha fatto il resto, firmando il 2-2 e sfiorando anche il clamoroso 2-3. Tuttavia manca ancora qualcosa a questa squadra per poter essere all'altezza delle più grandi. il Chelsea attuale è un test impegnativo, ma va preso con le molle. I Blues non stanno attraversando un momento esaltante, probabilmente sazi dei trionfi raggiunti nella passata stagione. La Juve ha fame, tanta fame. Ora oltre alla fame, serve la lucidità. Soprattutto in alcuni elementi come Giovinco e Asamoah, apparsi ancora lontani dagli standard di un giocatore "europeo". E soprattutto vanno eliminate certe amnesie durante la gara, amnesie che in una gara a eliminazione diretta possono costare care. Gli spunti positivi da cui partire ci sono, un pareggio resta pur sempre meglio di una sconfitta.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
94 MLN PER HIGUAIN: SONO TANTI O POCHI VISTA L'ETà DEL GIOCATORE?
  Troppi visto che ha quasi 30 anni
  Tanti ma è un campione
  Giusti, visto quello che ha fatto con il Napoli
  La società avrebbe dovuto spendere gli stessi soldi per prendere un altro calciatore e sostituire Morata

I MIRACOLI DEL CALCIO: IL CAGLIARI DI RIVA

I miracoli del calcio: il Cagliari di RivaIl Cagliari 1969/70 è la squadra del miracolo calcistico non di una club, ma di un'intero popolo. Alla guida in panchina c'era Manlio Scopigno, mentre in campo c'era la bandiera indiscussa di un club che ad oggi non ha ma...

REAL MADRID, JAMES RODRIGUEZ: "OFFERTA 85 MILIONI PER ME. ECCO COSA FARÒ"

Real Madrid, James Rodriguez: "Offerta 85 milioni per me. Ecco cosa farò"Nella stagione dell'undicesima Champions League del Real Madrid c'è stato qualcuno tra i blancos che non ha brillato, come James Rodriguez, anche a causa dello scarso minutaggio, soprattutto nel finale di stagione. Il trequartista colombiano, arrivato in Spagna dal Monaco, era stato...

NAPOLI, PRESTO IL RILANCIO PER IL CENTROCAMPISTA

Napoli, presto il rilancio per il centrocampistaIn casa Napoli sono ore decisive per il mercato. Con l'affare Higuain che presto potrebbe chiudersi in favore della Juventus, i partenopei stanno cercando un sostituto dell'argentino e i nomi sono diversi, da Bacca a Icardi. Intanto, De Laurentiis e Giuntoli stanno lavorando anche per rinforzare...

BAYERN, VIDAL: " NON ERA FACILE GIOCARE CONTRO LA JUVE, SONO TRISTE PERCHÉ VOGLIO BENE AI BIANCONERI"

Bayern, Vidal: " Non era facile giocare contro la Juve, Sono triste perché voglio bene ai bianconeri"Ex di turno, il centrocampista del Bayern Monaco Arturo Vidal parla dopo la vittoria contro la Juventus, intervistato da SkySport: "Sono triste per la Juventus, ma per fortuna abbiamo passato il turno. Non era facile giocare contro i bianconeri, sono una squadra tosta, ma non ho mai...

EURO 2016 ITALIA-SPAGNA, LE PAGELLE: CHIELLINI EROICO, DIFESA PERFETTA, PELLÈ LETALE

Euro 2016 Italia-Spagna, LE PAGELLE: Chiellini eroico, difesa perfetta, Pellè letaleUn'Italia travolgente stende la Spagna. Partita perfetta degli Azzurri: un muro in difesa e letali in attacco. I ragazzi di Conte si conquistano meritatamente i quarti contro la Germania. Italia  Buffon 7 - Decisivo, come sempre. Due parate facili a metà ripresa, poi quella...

DYBALA-HIGUAIN, 55 RETI IN DUE: UNA COPPIA FORMATO CHAMPIONS

Dybala-Higuain, 55 reti in due: una coppia formato ChampionsNon è ancora divenuto ufficiale, ma l'annuncio dell'acquisto di Gonzalo Higuain da parte della Juventus è soltanto questione di ore. L'attaccante argentino, intanto, sta facendo vivere sogni ad occhi aperti ai tifosi bianconeri, che adesso sperano addirittura in...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI