Cercasi Ct: il Belgio si affida al web

Cercasi Ct: il Belgio si affida al web

 di Antonio della Volpe articolo letto 172 volte

Sembra assurdo, ma nell'era social tutto o quasi sembra possibile. Il Belgio dopo l'esonero di Marc Wilmots, in seguito all'eliminazione ai quarti dell'Europeo per mano del sorprendente Galles, cerca un sostituto postando sulla pagina della federazione le caratteristiche da possedere per autocandidarsi alla gioda della nazionale.

Sono infatti elencati 7 punti (che poi vedremo), che sembrano più uno scherno all'uscente ct che un invito ai candidati. Le 7 "virtù" sono: 1) Esperienza e risultati nel mondo del calcio che cambia velocemente; 2) Capacità provata nel trasmettere conoscenze tattiche a giocatori di alto livello; 3) Capacità provata nel lavorare con gli esperti di calcio moderno ad alto livello; 4) Capacità di gestire situazioni ad alto livello competitivo; 5) Abile comunicatore; 6) Capacità di gestione di un gruppo; 7) Capacità di operare in una struttura e in un'organizzazione esistente e piena fiducia nel lavoro di squadra del settore finanziario, commerciale e della comunicazione. 

Di sicuro ci saranno pretendenti, occhio però perchè l'esigente signor Chris Van Puyvelde, l'uomo al quale arriveranno l'e-mail, analizzerà punto per punto il vostro curriculum, in bocca al lupo.